Il Giro Armonico

Il giro armonico è una successione di accordi sul quale si sviluppa una melodia.

Nella musica costituisce l’impianto armonico del brano.

Può essere semplice, come nella musica popolare, o complesso come nel jazz, nella classica o nelle composizioni moderne.

Una canzone può avere un giro armonico per ogni parte da cui è composta: intro, strofa, ritornello ecc., oppure un solo giro armonico per tutto il brano.

Generalmente sono costruiti su una tonalità di riferimento ma possono anche essere articolati su più tonalità.

Alcuni esempi in Do maggiore partendo dal più classico dei giri armonici:

[table id=3 /]

Altri esempi:

[table id=2 /]

giro con più tonalità:

[table id=4 /]

nel prossimo giro armonico un esempio di modulazioni con la cadenza V I:

[table id=5 /]

Alcuni esempi in La minore:

[table id=6 /]

[table id=7 /]