La Scala Minore Napoletana

La scala minore napoletana si costruisce:

La presenza dell’intervallo di seconda aumentata (tra sesto e settimo grado) e, soprattutto, la sequenza di due intervalli di seconda minore (si-do-reb) la accomunano alla scala araba.

La sequenza intervallare è (t = tono, s = semitono):

s, t, t, t, s, 3s, s (ascendente)
t, t, s, t, t, t, s (discendente)

La formula è:

1, 2♭, 3♭, 4, 5, 6♭, 7, 8 (ascendente)
8, 7♭, 6♭, 5, 4, 3♭, 2♭, 1 (discendente)

Scala minore napoletana di Do, ascendente:

Do, Re♭, Mi♭, Fa, Sol, La♭, Si, Do

e discendente:

Do, Si♭, La♭, Sol, Fa, Mi♭, Re♭, Do

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...