La Scala Esatonale

La scala esatonale, è una scala di 6 note distanti 1 tono l’una dall’altra.

La scala è anche detta scala di Debussy per il fatto che Claude Debussy ne fece un largo uso, ma il suo uso è molto antico. Ad esempio Mozart la utilizzò nel suo Scherzo musicale K 522

Considerando i gradi della scala diatonica la sua formula può essere scritta come:

1, 2, 3, ♭5, ♭6, ♭7, 8

pertanto la scala esatonale di Do è:

Do, Re, Mi, Sol♭, La♭, Si♭, Do;

oppure

1, 2, 3, ♯4, ♯5, ♯6, 8.

pertanto la scala esatonale di Do è:

Do, Re, Mi, Fa♯, Sol♯, La♯, Do

Quella di Do♯ è:

Do♯, Re♯, Fa, Sol, La, Si, Do#

Questa scala è simmetrica ed esistono solo due trasposizioni possibili, per cui ha un suono molto “aperto” senza dare la sensazione di voler risolvere sulla tonica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...